Domani l’appuntamento alle ore 15.30 nella sala capitolare del liceo artistico in piazza XX settembre. Il tema incentrato sullo sviluppo del pensiero critico e l’impatto della lettura sul cervello

Spoleto, 20 febbraio 2024 – Al via il secondo appuntamento su “Alcune questioni fondamentali sulla formazione: inclusione e uso consapevole dei social” per le iniziative formative 2024 dell’IIS Sansi Leonardi Volta di Spoleto, un ciclo di incontri rivolti ai docenti, studenti, famiglie e all’intera cittadinanza nel corso dei quali verranno affrontate tematiche di stringente attualità.

Mercoledì 21 febbraio, dalle ore 15.30 alle 17, nella sala capitolare del liceo artistico (piazza XX settembre) è in programma l’incontro con il neurologo Pierluigi Brustenghi.

Il professor Brustenghi, che si è occupato di neuropsicologia, dei processi cognitivi e dell’influenza dei social media sui processi cognitivi del cervello e delle relazioni umane, affronterà le modalità di sviluppo del pensiero critico e dell’impatto della lettura sul cervello.

La concettualizzazione dei media ha subito nel tempo notevoli variazioni. Se all’inizio, negli anni Sessanta, sono stati pensati per essere mezzi fondamentali, in seguito sono diventati una complessa rete di condizionamenti sociali. Oggi abbiamo di nuovo un cambiamento di prospettiva per cui i media si possono pensare come tessuto connettivo, un sistema nervoso della nostra cultura, attraverso il quale comunichiamo, produciamo contenuti culturali, costruiamo ed esprimiamo le nostre identità, trasmettiamo valori, ci relazioniamo.

All’esperto sarà possibile rivolgere domande da parte dei presenti.

(10)

Share Button