In ausilio agli agenti  anche il Reparto Prevenzione Crimine Umbria – Marche

Spoleto, 3 luglio 2024 – Sono stati intensificati a Spoleto i controlli straordinari del territorio, predisposti dalla Questura di Perugia in tutta la provincia con l’obiettivo di innalzare la sicurezza e prevenire il fenomeno dei furti in abitazione e i reati predatori in genere.

Il servizio ha visto impiegate le volanti del Commissariato di P.S. di Spoleto, coadiuvate dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche, che hanno pattugliato le principali vie d’accesso alle città, i parchi cittadini e le principali piazze, anche al fine di prevenire e reprimere lo spaccio di stupefacenti.

Per prevenire i furti in abitazione e intercettare eventuali persone dedite alle attività illecite, gli operatori hanno effettuato diversi posti di controllo e pattugliamenti delle zone residenziali, anche periferiche e più isolate, utili per verificare il traffico e sottoporre a verifiche più approfondite le persone con precedenti specifici o sospette.

Effettuate delle verifiche anche in 3 esercizi pubblici, dove si è proceduto a identificare gli avventori al fine di accertare l’eventuale frequentazione da parte di pregiudicati e ad effettuare verifiche di natura amministrativa circa il rispetto delle norme previste dal TULPS.

Durante l’attività di prevenzione, sono stati effettuati dei controlli – anche appiedati – delle vie del centro storico e nei pressi delle Chiese e delle Basiliche, con funzione di deterrenza per gli scippi, le rapine e per contrastare anche fenomeni di disturbo.

Di rilievo gli esiti dei controlli: gli agenti, infatti, hanno identificato 154 persone e sottoposto a verifica 69 veicoli.

I servizi straordinari proseguiranno anche nelle prossime settimane e durante tutto il periodo estivo.

 

 

 

(12)

Share Button