Foligno, 4 lug. 2024 – Nel corso degli ordinari servizi di controllo all’interno della stazione ferroviaria di Foligno, gli agenti della Sezione Polizia Ferroviaria hanno notato una persona in evidente difficoltà.

I poliziotti hanno quindi avvicinato l’uomo – un cittadino egiziano, classe 1958 – che sentito in merito al suo stato di salute, ha riferito di avere un forte dolore al petto e al braccio.

A quel punto gli agenti, sospettando una crisi cardio respiratoria, hanno immediatamente richiesto l’intervento del personale del 118, monitorando e assistendo l’uomo fino all’arrivo dei sanitari che, sopraggiunti, dopo aver apprestato le prime cure, lo hanno accompagnato presso il locale nosocomio per gli accertamenti del caso.

Grazie al tempestivo intervento degli agenti è stato possibile fornire un aiuto concreto all’uomo in difficoltà.

(26)

Share Button