Perugia, 10 luglio 2024 – Domenica, il personale della Polizia di Stato di Perugia ha tratto in arresto un cittadino colombiano, classe 1994, per il reato di furto in un esercizio commerciale del centro storico.

Nello specifico, il 29enne, dopo essere entrato in una gioielleria del centro storico ed aver rimosso i dispositivi antitaccheggio di alcuni articoli, si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

In seguito, l’uomo è stato notato in piazza Giacomo Matteotti dalla responsabile del negozio che ha chiesto aiuto ai passanti intercettando un poliziotto fuori servizio, il quale, dopo aver individuato il 29enne, l’ha seguito e bloccato in via Oberdan.

Dopo aver richiesto ausilio al personale delle Volanti, intervento sul posto, l’uomo è stato sottoposto a perquisizione, nell’ambito della quale è stato trovato in possesso di una tronchese, verosimilmente utilizzata per rimuovere i dispositivi antitaccheggio, e di due anelli in argento, poi risultati essere gli stessi asportati dalla gioielleria.

Per questi motivi, il giovane è stato accompagnato in Questura dove, al termine delle attività di rito, è stato tratto in arresto per il reato di furto aggravato.

 

 

 

(14)

Share Button