Black Angels in Sicilia dove ad attenderle c’è Messina, seconda forza del campionato insieme a Busto. Cogliandro: “Ci aspetta un ambiente caldo, daremo il massimo”. Già arrivato il pass per la Coppa Italia

Perugia, 17 nov. 2023 – Momento più che positivo per la Bartoccini Fortinfissi Perugia. La vittoria per 3 a 0 con Busto Arsizio nell’ultima partita di campionato, oltre a regalare la vetta della classifica del girone A di Serie A2, ha permesso alle Black Angels di strappare il pass per la partecipazione alla Coppa Italia 2023/2024 con due giornate di anticipo rispetto la chiusura del girone di andata.

Le perugine sono quindi qualificate ai quarti di finale del 10 gennaio 2024 insieme ad altre tre formazioni: Busto Arsizio, Montecchio e Messina. Nelle prossime due giornate verranno fuori anche i nomi delle restanti quattro squadre che prenderanno parte al torneo, mentre è ancora da stabilire la sede della finale che avverrà il 24 febbraio 2024. Intanto la centrale Asia Cogliandro commenta così la striscia positiva di Perugia: 

“Siamo molto contente di quanto fatto sino ad ora – dice la numero 13 – Come si gestisce un momento così positivo? Semplicemente andando in palestra e lavorando sempre con maggiore spirito e consapevolezza dei propri mezzi per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati a inizio stagione. Bisogna continuare così”.  

La Bartoccini, nella giornata di domenica 19 novembre, sarà impegnata in casa della Akademia Città di Messina per un’altra trasferta impegnativa. Non solo per il lungo viaggio (partenza in pullman da Perugia, arrivo a Roma e aereo fino a Catania per poi raggiungere lo stretto sempre in pullman), ma anche perché la formazione di coach Bonafede, reduce dal successo per 3 a 0 a Brescia, veleggia al secondo posto in classifica in coabitazione con Busto a quota 18 punti, appena uno in meno delle Black Angels. È dunque big match, senza se e senza ma. Cogliandro presenta così la sfida:  

“La trasferta di Messina è sicuramente tosta – ammette la centrale di Perugia – Hanno un palazzetto nuovo e un pubblico molto caldo che si fa sentire. Oltretutto hanno una squadra forte e organizzata con ottime attaccanti. Ad ogni modo noi scenderemo in campo per dare sempre il massimo, come del resto abbiamo sempre fatto sin qui”.

Quali le scelte dei due allenatori? Giovi, a meno di clamorose novità dell’ultimo minuto, dovrebbe riproporre lo stesso sestetto visto in tutte queste prime gare di campionato. Dunque spazio alla diagonale Ricci – Montano, alle centrali Bartolini e Cogliandro e alle schiacciatrici Traballi e Kosareva. Coach Bonafede risponderà con Galletti al palleggio, Payne opposto, Martinelli e Modestino sotto rete e il duo Battista – Joly a schiacciare. Il libero è Maggipinto. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 17.00.

DIRETTA SU VOLLEYBALL WORLD TV 

Il match tra Akademia Città di Messina e Bartoccini Fortinfissi Perugia sarà visibile in chiaro sulla piattaforma web Volleyball World TV, previa registrazione.

DESIGNAZIONE ARBITRALE

La sfida è stata affidata alla direzione di Fabio Scarfò e Gaetano Antonio. Al referto elettronico c’è Marco Leonardi.

PROBABILI FORMAZIONI

AKADEMIA CITTÀ DI MESSINA: Galletti – Payne; Martinelli – Modestino; Battista – Joly, Maggipinto (L). All.: Bonafede. Ass.: Ferrara

BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA: Ricci – Montano, Bartolini – Cogliandro, Traballi – Kosareva, Sirressi (L). All.: Giovi. Ass.: Giovi

Arbitri: Fabio Scarfò – Marco Leonardi

(7)

Share Button