E’ gran coda F278, acquistato dalla Fondazione Carit. L’appuntamento è alle 17.30 all’auditorium Gazzoli

Terni, 10 febbraio 2024 – Sarà il maestro Maurizio Mastrini che inaugurerà il pianoforte Fazioli gran coda F278, acquistato dalla Fondazione Carit, nel concerto in programma domenica 18 febbraio alle 17.30 all’auditorium Gazzoli di Terni per la stagione concertistica dell’Associazione Araba Fenice.

I pianoforti Fazioli sono ormai presenti nelle più celebri sale da concerto di tutto il mondo, vengono suonati nei più importanti concorsi pianistici internazionali: il Rubistein di Tel Aviv, il Liszt di Utrecht, lo Chopin National Competition a Miami in Florida, l’Honens di Calgary, il Sydney international piano competition of Australia, solo per citarne alcuni. La consacrazione per la casa produttrice italiana, nata nel 1981, arriva nel 2021 al concorso pianistico internazionale Chopin di Varsavia, forse il concorso più importante al mondo: fra i cinque strumenti di quattro marchi diversi, ha brillato il gran coda Fazioli F278.

Per il  presidente della Fondazione Carit, professore Luigi Carlini: “È una grande gioia aver potuto sostenere un progetto così ambizioso, quello di donare alla città di Terni uno strumento musicale altamente professionale, un’eccellenza del made in Italy. Il gran coda sarà messo a disposizione delle numerose Associazioni e dei loro qualificati pianisti, che ogni anno contribuiscono a rendere prestigiosa la stagione concertistica ternana. Fin dalla sua costituzione, nel luglio del 1992, la Fondazione Carit – prosegue il Presidente Carlini – ha sempre sostenuto, con bandi e progetti propri, le iniziative nel campo della musica in favore delle Associazioni del territorio che sono fortemente attive con una rilevante partecipazione di pubblico”.

“È la più bella notizia degli ultimi dieci anni – spiega il Presidente dell’Associazione Araba Fenice, Bruno Galigani – per quello che riguarda il mondo della musica. La nostra città, grazie alla lungimiranza e alla profonda cultura della Fondazione Carit, avrà la ‘Ferrari’ dei pianoforti, un gran coda Fazioli che potrà essere suonato dai tanti musicisti che calcano il palcoscenico del Gazzoli. Siamo molto onorati di poter dare vita ad un pomeriggio musicale così importante nella nostra 27esima stagione attraverso le sapienti mani del pianista umbro Maurizio Mastrini, che porta a Terni il suo programma Baci inserito nell’International tour che lo ha portato a suonare nei più importanti teatri di tutto il mondo”.

 

 

 

(54)

Share Button