Stroncone (Tr), 26 marzo 2024 – I Carabinieri della Stazione di Stroncone, nello scorso fine settimana, hanno tratto in arresto un 79enne, già sottoposto alla detenzione domiciliare, in esecuzione di un ordine di revoca del beneficio emesso dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Spoleto.

L’uomo, condannato alla pena definitiva di 4 anni per maltrattamenti e reati di falso, commessi nel 2015 in Veneto, regione di cui è originario, non ha ottemperato alla prescrizione di reperire nei termini previsti un alloggio ove fruire della misura alternativa: per l’uomo si sono così riaperte le porte del carcere di Terni.

(12)

Share Button