Umbertide, 27 marzo 2024 – Nei giorni scorsi, nell’ambito degli ordinari controlli del territorio i Carabinieri della Compagnia di Città di Castello, unitamente a quelli delle Stazioni Carabinieri di Umbertide, Trestina, Pietralunga e dell’Aliquota Radiomobili, hanno attuato una serie di dispositivi finalizzati al rispetto delle norme del codice della strada; in tale ambito i militari hanno altresì proceduto a verificare il corretto adempimento delle misure degli arresti domiciliari di quei soggetti residenti nel territorio di competenza.

Proprio nel corso di tali verifiche, i militari della Stazione di Umbertide hanno accertato che un giovane tunisino – sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari – non era presente presso il luogo di residenza dichiarato.

Attivato immediatamente il dispositivo finalizzato al rintraccio l’uomo, questi veniva individuato poco dopo nel centro del paese.

Accompagnato per le formalità di rito presso gli uffici veniva successivamente tratto in arresto per il reato di evasione e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

 

(15)

Share Button