La Polizia è intervenuta in località Fontivegge: denunciato un peruviano e un ecuadoregno, entrambi feriti

Perugia, 29 marzo 2024 – Ieri sera, a seguito di chiamata al Numero Unico di Emergenza Europeo, il personale della Polizia di Stato di Perugia è intervenuto in località Fontivegge dove era stata segnalata una persona con una ferita alla mano.

Gli agenti, giunti sul posto, constatato che l’uomo in questione si era allontanato facendo perdere le proprie tracce, hanno ricostruito l’accaduto apprendendo che, poco prima, vi era stata una lite in un appartamento della zona.

Portatisi presso l’abitazione, i poliziotti hanno sentito il locatario – un cittadino peruviano, classe 1993 -, anch’esso ferito, che ha raccontato di aver avuto una lite con un conoscente nell’ambito della quale aveva riportato delle lesioni.

A quel punto, gli agenti, dopo aver sequestrato un coltello e un frammento di bottiglia, verosimilmente utilizzati durante la lite, hanno accompagnato il 30enne al pronto soccorso apprendendo dai sanitari che, poco prima, un altro uomo – un cittadino ecuadoregno, classe 1990 – era giunto presso il nosocomio con una ferita da taglio alla mano.

Dopo aver appurato che l’uomo in questione era il contendente della lite sopra menzionata, gli agenti hanno accompagnato entrambi i soggetti in Questura dove, al termine delle formalità di rito, li hanno deferiti all’Autorità Giudiziaria per lesioni aggravate.

 

 

(9)

Share Button