Foligno, 7 aprile 2024 – Si può parlare di legalità anche attraverso il linguaggio teatrale. In quest’ottica si inserisce il progetto “Città dei pupazzi – legalità, rispetto, comunicazione e inclusione attraverso il teatro” frutto della collaborazione tra l’artista Nicola Pesaresi (il ventriloquo umbro che fa sorridere grandi e piccini) e il comando di polizia municipale di Foligno.

L’iniziativa ha finora coinvolto classi delle scuole medie di Sant’Eraclio e della Piermarini. In questo modo, divertente, si introducono i concetti della legalità attraverso i vari tipi di comunicazione, verbale e non verbale.

(23)

Share Button