Perugia, 10 maggio 2024 – A seguito di segnalazione di furto in abitazione in atto, il personale della Polizia di Stato di Perugia ha rintracciato e denunciato due persone per il reato di furto aggravato in concorso.

La segnalazione al Numero Unico di Emergenza Europeo è pervenuta dalla vittima che ha notato i due uomini – rispettivamente, classe 1976 e 2001, entrambi gravati da precedenti di polizia – asportare alcuni metri di una grondaia in rame e darsi a precipitosa fuga a bordo di un’auto.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno escusso i testimoni e acquisito le descrizioni dei due soggetti, riuscendo in poco tempo a risalire all’identità e all’indirizzo dei due uomini che sono stati raggiunti presso la loro abitazione.

Accompagnati in Questura per gli accertamenti di rito, i due soggetti sono stati notati dalla vittima – che nel frattempo si era recata presso gli uffici di polizia per sporgere querela – che li ha riconosciuti come gli autori del furto.

Gli agenti hanno quindi proceduto alla perquisizione domiciliare dei due uomini, attività che ha dato esito negativo.

Il controllo è stato quindi esteso alle adiacenze dell’abitazione dove i poliziotti hanno rinvenuto, nascosta dalla vegetazione, la grondaia asportata poco prima

Per questi motivi, i due uomini sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato in concorso.

 

 

(9)

Share Button