Oggi, sabato 6 luglio, c’è “Birthday” di Alberto Viavattene, domenica 7 luglio “Lella” di Michele Capuano

TREVI, 6 luglio 2024 – Sono “Birthday” di Alberto Viavattene (proiezione 6 luglio) e “Lella” di Michele Capuano (proiezione 7 luglio) i due cortometraggi selezionati per la seconda edizione edizione di ‘Corti a Corte’, la rassegna sul “ritrovato cinema di contenuto” in scena a Trevi.

Tutto è pronto quindi, dopo la prima edizione dello scorso anno a Palazzo Trinci di Foligno, per le due serate di proiezioni (6-7 luglio, ingresso gratuito) in programma a Villa Fabri, location che si trasformerà in un cinema all’aperto grazie al suggestivo scenario del Ninfeo della Villa.

Ad organizzare la manifestazione, con la direzione artistica della regista Virginia Russo, è l’associazione Manifesto Cieco 123, presieduta dal produttore discografico Manfredi Barbarossa, con il patrocinio di Regione Umbria, Comune di Trevi, Confcommercio Umbria, Rotary, Rotaract Foligno.

L’obiettivo dell’evento è quello di creare un salotto nel quale eccellenze del cinema italiano, giovani talenti e pubblico possono parlare di cinema. Quello che rende speciale ‘Corti a Corte’ è infatti il forte legame che si instaura fra il palco ed il pubblico: dopo la visione su grande schermo del cortometraggio in programma per ognuna delle due serate ci sarà la possibilità di confrontarsi con l’autore e con i professionisti del settore.

Sono attesi a Trevi quindi la regista e sceneggiatrice Wilma Labate, lo sceneggiatore e scrittore di bestseller Marco Videtta, il direttore della fotografia Daniele Ciprì (regista, vincitore di Ciak d’Oro, Globo d’Oro, Nastri d’Argento), l’attore e doppiatore Emiliano Coltorti (vincitore del Premio Voce dell’Anno, ha dato vita a centinaia di personaggi), il regista e montatore Alessandro Marinelli (insegnante alla Rome University Fine Arts).

A presentare sarà, per il secondo anno consecutivo, il carismatico Paolo Ruffini, il quale con la sua cultura cinematografica avrà il compito di traghettare il pubblico, anche attraverso il sorriso, verso il cinema di contenuto. Le due serate saranno precedute da un aperitivo di benvenuto offerto da grandi aziende umbre, per concludersi grazie a dj set con importanti ospiti musicali.

“La donna” è stato il tema di questa seconda edizione. Il primo cortometraggio che sarà proiettato sabato 6 luglio è “Birthday” di Alberto Viavattene. È una notte di luna piena. Un’infermiera cinica e brutale si aggira nei corridoi di una vecchia casa di riposo. Distribuisce i medicinali della buonanotte mentre arrotonda lo stipendio preparando bustine di pasticche da spacciare e rubando ai pazienti più indifesi.

Odia quel lavoro, i vecchi, la vecchiaia. Quando entra nella stanza n.12, occupata da tre anziane sorelle, scopre che una delle tre ha compiuto cent’anni. Da qualche parte ci deve essere un regalo di compleanno. Solo su una cosa il suo cinismo le darà ragione: non esistono i buoni, solo i meno cattivi.

A fine serata toccherà alla musica con i dj set di Ricky L e A Bit At (Andrea Maffei).

Domenica 7 luglio invece sarà proiettato “Lella” di Michele Capuano. La notte di capodanno del 1978, Edoardo riceve una visita inaspettata. È un suo giovane conoscente, scosso da un pensiero fisso di cui non può liberarsi. Una volta entrato in casa, il ragazzo inizia a raccontare la sua indimenticabile storia d’amore clandestino con la bella Lella. Un anno e dieci mesi di passione, culminati in un inconfessabile segreto.

I dj set conclusivi saranno con Viceversa e Beautiful Sinners.

Questi gli orari per il 6 e 7 luglio: ore 19, apertura cancelli; ore 19.30, arrivo ospiti; ore 20, aperitivo; ore 20.30, presentazione della serata; ore 21, proiezione cortometraggi; ore 21.30, discussione; ore 22, after party.

Contatti

manifesto.cieco@gmail.com

(30)

Share Button