Perugia, 25 nov. 2023 – Le temperature sono precipitate in tutta Italia e anche sui monti dell’Umbria è arrivata la prima spruzzata di neve.

Imbiancati i monti Sibillini. e fiocchi a Colfiorito (nella foto) ma strade libere.

L’aria fredda si fa sentire ma la spruzzata di neve non riuscirà a “fermarsi” anche se le deboli nevicate hanno insistito fino al pomeriggio. Previsti ampi rasserenamenti in serata e venti tesi settentrionali.

Domani, domenica 26 novembre,  un campo di alte pressioni abbraccerà la nostra Regione garantendo tempo stabile ed assolato ovunque. Sulle pianure settentrionali,  meridionali e sull’Appennino cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata. Venti deboli;.Zero termico nell’intorno di 1250 metri.

Lunedì 27 novembre, infiltrazioni umide raggiungeranno l’Umbria determinando molte nubi sin dal mattino, foriere di debole piogge in serata. Sull’Appennino previsti fenomeni a carattere di rovescio o temporale. Venti deboli meridionali in attenuazione. Zero termico nell’intorno di 1600 metri.

Martedì 28 novembre,  la circolazione depressionaria, responsabile delle deboli piogge nella prima parte del giorno, si allontanerà favorendo l’ingresso di aria più secca responsabile di ampi rasserenamenti dalla sera. Sulle pianure settentrionali giornata in prevalenza poco nuvolosa, salvo presenza di nubi sparse al mattino; su quelle meridionali cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in rapido assorbimento dal tardo pomeriggio, fino a cieli sereni o poco nuvolosi in serata. Zero termico nell’intorno di 1750 metri.

Mercoledì 29 novembre,  un campo di alte pressioni garantirà tempo stabile e soleggiato, salvo qualche innocuo annuvolamento in arrivo serale. Venti deboli. Zero termico nell’intorno di 1500 metri.

 

(80)

Share Button