Un vero e proprio evento per gli appassionati delle due ruote, con partenza alle 9 e arrivo dopo un percorso ad anello in tarda mattinata presso il Circolo Arci di Colle San Paolo

Tavernelle, 7 giugno 2024 – Sport e ambiente, conoscenza del territorio, socialità e valorizzazione dei borghi. Sono gli ingredienti della singolare iniziativa dell’Associazione Sportiva Dilettantistica “GireBike” di Tavernelle, fondata nell’ottobre 2019 e attualmente con circa 50 soci iscritti, che propone per domenica 9 giugno il quarto raduno cicloturistico di E-Bike, intitolato “I Muli della Valnestore tra borghi e panorami”.

Un vero e proprio evento per gli appassionati delle due ruote, con partenza alle 9 e arrivo dopo un percorso ad anello in tarda mattinata presso il Circolo Arci di Colle San Paolo, da compiere con E-Bike o Mountain Bike di ogni tipo tra i sentieri boschivi della Valnestore, per ripercorrere i tracciati battuti nell’antichità dai muli, che in questa zona rappresentavano l’unico mezzo di trasporto per portare a valle o a monte legname e vari tipi di prodotti dell’agricoltura.

Attesi numerosi partecipanti per la manifestazione (per tutti pacco gara e “Pasta Party” a concludere l’appuntamento, ma anche lavaggio bici e docce a disposizione) su un percorso che in queste ore è stato messo a punto dal presidente Renzo Paolucci e dai suoi collaboratori, forti dello spettacolo naturale offerto dalle bellezze della zona.

L’area attraversata, infatti, per un percorso di 45 km complessivi e un dislivello di 1.100 metri, è di particolare fascino: i bikers attraverseranno Colle San Paolo, Montali, Sant’Arcangelo, Casalini, Panicale, Paciano, Monte Pausillo, Quarantana, Macereto Basso e al rientro costeggeranno il fiume Nestore.

Un’iniziativa ad alto impatto naturalistico su quei sentieri dove appunto si spostavano i muli, la cui tradizione ha spinto gli undici soci fondatori dell’associazione a promuovere l’attività sportiva ciclistica e creare, allo stesso tempo, un gruppo di persone affiatate che condividono lo stesso hobby con tanta voglia di vivere la natura in maniera praticamente instancabile come era del resto l’opera degli animali a cui si ispirano.

Ogni partecipante affronterà strade sterrate, mulattiere e single trek (iscrizioni sul posto dalle 7.30 fino alla partenza) e dovrà seguire autonomamente le apposite segnalazioni lungo il percorso.

L’evento è organizzato sotto l’egida di Uisp-Comitato di Perugia-Trasimeno e rientra nelle iniziative della manifestazione “Colle Music Festival” che proprio fino al 9 giugno propone un’attraente area ristoro con le migliori tipicità culinarie del territorio e serate musicali con i gruppi locali Skypink (venerdì 7), Medusa (sabato 8) e Deeradio (domenica 9).

 

(26)

Share Button