Domenica 11 febbraio i sopralluoghi speditivi nelle scuole e negli edifici pubblici

Spoleto, 9 febbraio 2024 – A seguito dello sciame sismico che sta interessando in queste ore il territorio di Spoleto, nel pomeriggio di oggi si è riunito il Centro Operativo Comunale (COC) nella sede della Protezione Civile di Santo Chiodo.

L’osservatorio sismologico “A.Bina” di Perugia monitora costantemente la situazione

Il Comune di Spoleto ha previsto tre aree di accoglienza per la popolazione. Sono in fase di allestimento 20 posti letto nell’area attrezzata di Eggi, 40 all’interno del Palazzetto dello Sport “Don Guerrino Rota” e altrettanti nella palestra dell’Istituto Alberghiero, dove verranno ospitati gli studenti del convitto della scuola e il personale.

Nel caso in cui la situazione dovesse manifestarsi maggiormente critica, l’area della Protezione Civile a Santo Chiodo, in via dei Tessili, verrà attrezzata con le tende.

Domenica 11 febbraio verranno invece effettuati i sopralluoghi speditivi per verificare lo stato degli edifici scolastici e di quelli pubblici.

  1. Palestra Alberghiero https://shorturl.at/evCSX
  2. Area attrezzata Eggi https://shorturl.at/qsAL9
  3. PalaRota https://shorturl.at/yILO5

 

 

(42)

Share Button