Terni, 9 febbraio 2024 – I Carabinieri della Stazione di Papigno hanno deferito in s.l. un minore ternano, di origini straniere, per furto aggravato. Nella serata di lunedì un 53enne aveva richiesto, tramite NUE 112, l’intervento di una pattuglia dell’Arma poiché aveva notato un’adolescente a bordo di una bicicletta in tutto simile a quella che era stata asportata alcune settimane prima al proprio figlio: individuato il minore che aveva la disponibilità del velocipede e condotto in caserma, il ragazzo, alla presenza del padre, ha ammesso di essere l’autore del furto.

Per lui è così scattata la denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Perugia; la bicicletta è stata restituita al legittimo proprietario.(Foto di repertorio)

 

(6)

Share Button