Terni, 27 marzo 2024 – I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Terni hanno deferito in s.l. un 44enne ternano, gravato da precedenti, per furto aggravato.

L’attività d’indagine è scaturita dalla denuncia dell’amministratore di un condominio del capoluogo, cui alcuni residenti avevano segnalato la presenza, sul terrazzo di copertura dell’edificio, di un cavo “volante” di alimentazione allacciato al quadro elettrico dell’ascensore.

Le immediate verifiche svolte dai militari, unitamente a personale tecnico, hanno consentito di accertare che lo sportello di chiusura del quadro era stato forzato e che l’allaccio abusivo serviva un intero appartamento dell’ultimo piano dell’immobile, occupato dal 44enne, che è stato così deferito per furto di energia elettrica.

(Foto di repertorio)

 

 

(14)

Share Button