Spello, 2 aprile 2024 – E’ in programma per domani, mercoledì 3 aprile, alle ore 11 l’inaugurazione dell’impianto di depurazione Spello-Castellaccio al termine dell’intervento di adeguamento alla direttiva 91/271 che disciplina l’appropriato trattamento delle acque reflue.

Il progetto commissionato dall’A.U.R.I. (Autorità Umbra Rifiuti e Idrico) con un importo complessivo di 2 milioni e 750 mila euro – finanziato per 2 milioni di euro con il riutilizzo delle economie FSC (Fondo per lo Sviluppo e la Coesione) ex FAS da parte della Regione Umbria e per 750 mila euro dalla VUS SpA – è stato appaltato dalla VUS che ha seguito tutta la fase esecutiva. Saranno presenti il sindaco di Spello Moreno Landrini e i rappresentanti delle istituzioni e degli enti che hanno collaborato alla realizzazione dell’intervento.

 

(20)

Share Button