Giano dell’Umbria, 3 aprile 2024 – L’Agenzia forestale regionale (Afor) ha stanziato 40 mila euro per l’anno 2024 per gli interventi su strade bianche particolarmente dissestate nel comune di Giano dell’Umbria. I fondi sono frutto della sinergia tra Afor, guidata dall’amministratore unico Manuel Maraghelli, e assessorato ai lavori pubblici del Comune di Giano, guidato da Jacopo Barbarito, che dal 2019 ha consentito investimenti per oltre 200 mila euro.

“Per il 2024 abbiamo richiesto un intervento di manutenzione profonda sulla strada che collega Seggiano a via Casa Iaco, lunga circa 1,1 km, che presenta una forte condizione di ammaloramento, in particolare in alcuni punti caratterizzati da dislivelli e pendenze – spiega Barbarito – Grazie alle risorse stanziate dall’Afor, negli ultimi due anni abbiamo già rimesso in sesto i 3 km della strada Seggiano-Morcicchia e quasi 2 km tra Giano e Seggiano, nonché la strada comunale di Camporeggiano.

Ora, con quest’ultimo finanziamento, possiamo risanare un altro tratto compromesso, beneficiando dell’intervento di ditte e personale specializzato e di risorse sufficienti per fare un ottimo lavoro. Ringrazio a nome di tutta l’amministrazione – conclude Barbarito – l’amministratore Manuel Maraghelli e il responsabile di zona Francesco Capoccia, per l’attenzione e la disponibilità che in questi anni hanno caratterizzato proficuamente ogni interlocuzione”.

(2)

Share Button