In scena Chiara Becchimanzi con lo spettacolo “Terapia d’Urto – Dio Patria e Famiglia” (sabato 2 marzo, ore 21) 

FOLIGNO, 26 febbraio 2024  – Per “Foligno on stage” torna a riaprirsi il sipario del rinnovato, dal punto di vista scenotecnico, Auditorium Santa Caterina per ospitare ancora la stand-up comedy e dare spazio così anche alla comicità di talentuosi stand-up comedian.

Dopo le “Verità comode” dell’attore, sceneggiatore, fumettista e podcaster Daniele Fabbri, uno dei veterani della scena stand-up comedy italiana, ora toccherà all’attrice, regista, autrice, stand-up comédienne Chiara Becchimanzi. Con il suo spettacolo “Terapia d’Urto – Dio Patria e Famiglia” arriverà a Foligno il 2 marzo (ore 21).

Dopo aver girato l’Italia con “Terapia di Gruppo”, format che mescola sapientemente stand up comedy, teatro e improvvisazione realizzando un’esperienza interattiva diversa di replica in replica per un processo terapeutico che è servito soprattutto a lei, Chiara Becchimanzi rilancia con “Terapia d’Urto – Dio Patria e Famiglia”, fondendo il suo flusso di coscienza a quello del pubblico per scagliarsi in maniera violentemente esilarante contro tutto ciò in cui crediamo di credere. Perché se una “Terapia di Gruppo” può essere servita a superare conseguenze e strascichi del Covid-19, forse una “Terapia d’Urto” può salvarci dall’autodistruzione. O magari può aiutarci, finalmente, ad accettarla, “come conseguenza ultima della nostra condotta di merda”.

La Becchimanzi, anche progettista culturale e co-fondatrice della Compagnia Teatrale Valdrada, lavora come autrice pure per Cinzia Leone, Mario Rellini, le Karma B. Scrive, dirige e interpreta, tra gli altri, il monologo comico “Principesse e Sfumature” (Eccellenza Creativa del Lazio 2018, Premio Comedy Roma Fringe 2016, Coppa Solinas Roma Comic Off 2017), “Precario Diario”, “Di Altri Demoni” e “Dionisiaca”. Partecipa a programmi comici Rai (“Battute?”) e Comedy Central.

Per lo spettacolo i biglietti sono in prevendita nei circuiti di Ticket Italia e Ticket One.

Grande musica con storici protagonisti della scena nazionale e internazionale e artisti amati dai più giovani. Ma pure teatro e stand-up comedy. La nuova stagione 2023-2024 di “Foligno on stage”, appendice del progetto regionale “Umbria on stage”, prosegue quindi il suo cartellone ideato e organizzato da Athanor Eventi, in collaborazione con Coop Culture, Centro Servizi Foligno e Comune di Foligno. Un ricco cartellone di proposte, insomma, ma che non finisce qua. Il programma proseguirà per tutto il 2024 con altre sorprese in arrivo che saranno svelate prossimamente.

Per info: Associazione Culturale Athanor Eventi

mob. 3476721959; athanoreventi@hotmail.com; www.athanoreventi.com

 

(37)

Share Button