Foligno, 22 maggio 2024 – A partire da domani pomeriggio, 23 maggio, fino al 2 giugno, l’Art Gallery di Giovanni Remoli in via XX Settembre ospiterà le straordinarie opere dell’artista perugina Francesca Matteucci.

La sua mostra personale, intitolata “Imprevedibili emozioni… e poi il caos”, promette di incantare i visitatori con una fusione unica di sensibilità artistica e profondità concettuale.

Matteucci, con la sua visione definibile come “astrattismo antropologico”, esplora l’universo dell’astrazione minimalista attraverso una serie di opere che sfidano le convenzioni. Come osserva il critico Andrea Baffoni, “l’opera si risolve sempre in tre colori, due dei quali nemmeno classificabili come tali, e anche geometricamente tutto ruota attorno alla figura circolare, talvolta espressa nella sua totalità, altre semplicemente come ritmo, in una cadenza ordinata di linee verticali, orizzontali e oblique. I

l più estremo sintetismo, insomma, ma capace di esprimere una moltitudine di concetti”.

Non perdete l’occasione di immergervi nelle “Imprevedibili emozioni” di Francesca Matteucci, dove l’arte minimalista diventa una danza di forme e colori che vi lascerà senza fiato.

(83)

Share Button